Top
  >  Chi sono

UNA FRIULANA GIRAMONDO

Mi chiamo Miriam ma per gli amici “Miry”, anche se sono una “giramondo”, sono friulanissima e a questo ci tengo in modo particolare.

Una delle mie passioni unite a quelle della fotografia è appunto viaggiare.

Ho provato diverse forme di viaggio: dal resort, al campeggio, dal viaggiare da sola, al viaggiare con le amiche, prima di capire che quella che preferisco è la versione FAI DA TE – zaino in spalla – in solitaria – visto che una delle mie doti è l’organizzazione.

Nel 2015 ho deciso di trasferirmi a Bristol per migliorare la lingua inglese e fare un’esperienza di vita in un paese diverso dal mio; da qua ho sviluppato maggiormente la mia indipendenza e sono partita a fare alcuni viaggi in solitaria – prima la Scozia e poi Kuala Lumpur in Malesia – questi primi test sono andati oltre ogni aspettativa.

Così nel 2017 ho deciso di andare in Indonesia – in solitaria – nelle due settimane canoniche di ferie dove ho incontrato un sacco di persone che stavano viaggiando per un lungo periodo: al rientro in Italia avevo un pensiero fisso, quello di voler fare la loro stessa esperienza, dedicare un periodo della mia vita a viaggiare senza scadenze.

Il tempo è l’unica risorsa che non ritorna ed è il bene più prezioso che abbiamo e volevo dunque stravolgere gli schemi che la società decanta come giusti – di lavorare per vivere e non vivere per lavorare.

Così nel 2018 dopo vari mesi passati a valutare e pensare il da farsi, ho deciso di lasciare il lavoro in banca e partire con un biglietto di sola andata per il sud est asiatico.

Quel viaggio è durato 11 mesi, esplorando 13 paesi, affrontando una difficile situazione – mangiando le cose più strane, dormendo nei posti più assurdi e utilizzando tutti i mezzi di trasporto che l’Asia propone, a volte erano i classici viaggi della speranza.

Questo viaggio è stata l’esperienza più incredibile della mia vita!!

È meglio avere una vita breve, piena di quello che ti piace fare, piuttosto che una vita lunga trascorsa in un modo penoso… È stupido passare il tempo a fare cose che non ti piacciono, continuare a spendere soldi in cose inutili, fare un lavoro per “tirare avanti” e soprattutto… insegnare ai tuoi figli a seguire la tua stessa strada.

Alan Watts

It seams that you haven't connected with your Instagram account